Il canale youtube di wiatutti!

lunedì 24 ottobre 2016

ROBUR SIENA - Piacenza 2-3. Le querelle

Perdiamo nettamente - parecchio più del risultato finale - contro la miglior squadra vista finora al Rastrello.
Noi in compenso facciamo poco per contrastarla, fra giocatori che zampettano, altri che sbagliano molto ed un allenatore che non interpreta bene il match. Mentre dietro al palcoscenico del calcio giuocato, si avvicina l'ombra minacciosa di un Ponte querelante...


IVANOV - Schierato a sorpresa, non incanta per sicurezza sulla seconda rete e su un pasticciaccio su rinvio. 5,5
PANARIELLO - Apprezziamo il fatto che non molli mai e tiri qualche stecca importante. Con la palla fra i piedi è imbarazzante, ma ormai si sa. Si fa uccellare sulla seconda rete. 5,5
STANKEVICIUS - Tiene in piedi la baracca nel primo tempo, è sfortunato sulla terza rete. Autore delle uniche occasionali occasioni da rete su rimessa laterale. "Da quanto ha i bracci lunghi ha disegnato lui il cerchio di centrocampo", altra battuta del noto tifoso che siede accanto a me. 5,5
GHINASSI - Dannoso in fase difensiva, un disastro in fase d'appoggio. Ma Colella non sapeva che davanti loro sono velocissimi sugli esterni? 5
RONDANINI - Non si vede quasi mai in attacco e soffre maledettamente in difesa. Molti crossi sbagliati. 5
VASSALLO - Ad un certo punto mi chiedo se sia in campo, subito dopo viene sostituito. Leggerissimo, impalpabile. 5,5
DONINELLI - A mio avviso, qui scatta un po' l'allarme tattico della Robur. Questo Doninelli non è presentabile! Non corre, non contrasta, non imposta. Eppure dovrebbe essere il perno della squadra. Andava sostituito, con la speranza che sia incappato nella classica giornata no. 4
FIRENZE (MERDA) - Mai un acuto, mai un'invenzione, mai un tiro verso la porta. 5
MASULLO - Fa il compitino, patendo parecchio di dietro. Ma segna una rete da opportunista e ne propizia un'altra con un buon tiro da fuori. 6
MENDICINO - Tocca pochissimi palloni e batte un rigore di merda, che poteva farci sperare. 4,5
MAROTTA - Passo indietro netto rispetto alle precedenti gare, ma pochissimi palloni giocabili e lunghe rincorse a palle gettate a casaccio davanti. Sostituito in modo incomprensibile. 6
GRILLO - Messo a destra per offendere di più, si vede che vorrebbe spaccare il mondo, ma si incaponisce in inutili azioni personali. 5,5
GENTILE - Ci chiediamo come non possa giocare titolare... Buoni tocchi e tanta cattiveria, soprattutto in un'entrata da karateca a fare male, che ci esalta. 6
BUNINO - Segna di opportunismo e si dà da fare, anche con discreta tecnica. Ma si facesse giocare? 6
COLELLA - Canna totalmente la partita, non preparandola bene, ma soprattutto non intervenendo mai nel correggere una imbarazzante superiorità degli avversari. Graniticamente attaccato al 3-5-2, opera solo cambi conservativi e non sa scegliere gli undici titolari. In più, ci dice che un problema è stato l'entusiasmo della vittoria di domenica. Ma via, via... 3
TRANI - Ora si può levare le mutande. 6 alle mutande.
PONTE - Mi chi ci riè! Querela last second non si sa bene chi, per la nottata di Via del Giglio. Lungi da me dare giudizi - anche perchè ognuno fa ciò che vuole - ma facciamo notare per l'ennesima volta come la situazione societaria, al di là di antipatie o supposti schieramenti, non sia ancora ferma, finita, chiarita. E pertanto questo sciame di polemiche va avanti, va avanti... Vedremo fino a che punto.
IL 3 SUO - Sbaglia la rete più facile nella storia del football. 10
IL 5 E L'8 SUO - Azz, bei giocatori... Avelli a centrocampo, vero Dolci? 7

3 commenti:

  1. "Rubbia"Trani,domenica con l'Alessandria stai a culo gnudo,fai prima!

    El Cinico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No perfavore, che si metta qualcosa

      Elimina
  2. generoso il voto a Colella, per me siamo sul 2. Indecente e irritante. Entusiasmo non va bene, preparazione non va bene, critiche non vanno bene, ma c'è qualcosa che gli va bene?

    RispondiElimina